Beatrice: il canto dell'Appennino che conquistò la capitale

(2008)
Di Ciampi, Paolo
Libro inserito e revisionato da Biblioteca San Giorgio Pistoia
Ancora nessuna recensione

Il romanzo rievoca la vita di Beatrice Bugelli, la poetessa pastora di Pian degli Ontani che nell'’Ottocento, senza sapere né leggere né scrivere, sfidò tutti con il suo canto strappando parole d’ammirazione ai più grandi letterati. Ormai vecchia e vicina alla fine della sua esistenza, è Beatrice stessa a raccontare la sua storia straordinaria, cominciata il giorno del matrimonio quando, appena ventenne e di una bellezza straordinaria, si levò in piedi e declamò la sua prima poesia improvvisata, incantando tutti i presenti. Quel giorno il mondo iniziò a conoscere la donna che, anno dopo anno, avrebbe conquistato i salotti di Firenze capitale con la sua incredibile capacità di improvvisazione poetica.

Dettagli


Autore
Ciampi, Paolo
Editore
Sarnus
Anno
2008
Codice ISBN
9788856300154
Genere
Biografie

Biblioteche in cui trovarlo


Recensioni


Ancora nessuna recensione

Vuoi proporre un nuovo libro?