Genova, la Liguria e i gatti

(2024)
Di De Prà, Alba
Libro inserito e revisionato da Biblioteca civica Berio Genova
Ancora nessuna recensione

"Un viaggio nel mondo dei gatti a trecentosessanta gradi: questo il lavoro di Alba De Prà, che descrive le epoche felici del felino e le affianca a lunghi periodi di crudeltà e superstizione in cui questo mammifero è incappato. Quanta gioia nel leggere, sulle prime bozze inviatemi, che metta in discussione il classico detto che il cane si affezioni al padrone, il gatto alla casa" (dalla prefazione di Laura Sergi). In questo volume Alba De Prà ripercorre le contradditorie identità del gatto, attribuitegli dall'uomo nei secoli: adorato dagli Egizi, demonizzato nel periodo storico della caccia alle streghe, temuto per il suo colore nero dalla superstizione, imbarcato come cacciatore di roditori a difesa delle derrate alimentari, simbolo artistico, affascinante ispiratore di storie, racconti, modi di dire ma anche di opere d'arte e di letteratura. Un percorso nel mondo di questo meraviglioso felino domestico, con un approfondimento dedicato al territorio ligure e genovese dove oasi, colonie feline, compagni di vita, hanno configurato il rapporto unico con questo felino. Dopo il cane, si ripercorrono qui le contradditorie identità del gatto che l’uomo gli ha attribuito nei secoli. Adorato dagli Egizi, demonizzato nel periodo storico della caccia alle streghe, temuto per il suo colore nero dalla superstizione, imbarcato come cacciatore di roditori a difesa delle derrate alimentari, simbolo artistico, affascinante ispiratore di storie, racconti, modi di dire. Un percorso tutto ligure e genovese dove oasi, colonie feline, compagni di vita, hanno configurato il rapporto unico con questo felino domestico.

Dettagli


Autore
De Prà, Alba
Editore
De Ferrari
Anno
2024
Codice ISBN
9788855036450
Genere
Narrativa, Cultura locale

Biblioteche in cui trovarlo


Recensioni


Ancora nessuna recensione

Vuoi proporre un nuovo libro?