Female cultural production in modern Italy : literature, art and intellectual history

(2023)
Di Hecker, Sharon, Ramsey, Catherine
Libro inserito e revisionato da Biblioteca civica Berio Genova
Ancora nessuna recensione

Nell'ambito degli eventi di Genova Capitale italiana del libro 2023, Matteo Fochessati e Anna Vyazemsteva presentano il libro “Female Cultural Production in Modern Italy: Literature, Art and Intellectual History” giovedì 8 febbraio 2024 ore 18, Sala del Minor Consiglio di Palazzo Ducale L’opera, realizzata in lingua inglese, è una prima indagine critica interdisciplinare del contributo che le donne italiane hanno dato alla produzione intellettuale, artistica e culturale nell’Italia moderna. Sono stati esaminati aspetti comuni e differenze dall’Unità d’Italia ai nostri giorni, analizzando le sfide di coloro che si sono dedicate all’ambito culturale e le strategie che hanno messo in atto per raggiungere i loro obiettivi. I saggi affrontano diverse tematiche: l’autoidentificazione delle donne, la partecipazione pubblica a livello professionale in ambito intellettuale e culturale, gli aspetti riguardanti la maternità e la remunerazione finanziaria, il ruolo delle artiste straniere in Italia. Attraverso l’analisi critica e la testimonianza diretta di voci nuove e generalmente emarginate tra cui una scrittrice arabo-italiana, una regista italo-dominicana e un’attivista transgender, emergono nuove forme di raffronto che definiscono il panorama culturalmente diversificato della produzione intellettuale e creativa femminile nell'Italia dei nostri giorni. Il volume riflette un’interpretazione “Made in Italy” del tema del lavoro intellettuale femminile, mostrando anche l’ampia rete di suggestioni e relazioni che hanno influenzato le donne italiane nelle loro aspirazioni professionali.

Dettagli


Autore
Hecker, Sharon, Ramsey, Catherine
Editore
Springer International Publishing
Anno
2023
Codice ISBN
9783031148156
Genere
Saggistica

Biblioteche in cui trovarlo


Recensioni


Ancora nessuna recensione

Vuoi proporre un nuovo libro?