Le due città

(2019)
Di Soldati, Mario
Libro inserito e revisionato da F_Bellini
Ancora nessuna recensione

Protagonista de Le due città è Emilio Viotti, personaggio dai tratti fortemente autobiografici, nato e cresciuto a Torino in un clima di conformismo borghese, ipocrita e classista, e finito a dannarsi l'anima e perdere la vita a Roma, la città della seduzione e della tentazione. Il romanzo copre un vasto arco temporale, poco più di quarant'anni, dall'impresa di Libia al secondo dopoguerra e narra l'evoluzione di Emilio dallo stato di candore e onnipotenza infantile al ruolo di affermato produttore cinematografico, ricco dongiovanni, raffinato quanto astuto opportunista che, dopo aver dispendiosamente goduto di ogni cosa, è costretto a riconoscere, dall'orlo del suo baratro di agiatezza e ipocrisia, di aver completamente mancato la propria vita. Si rende conto di essersi lasciato e guardato vivere, sempre a metà, sempre sospeso tra un mai-più e un non-ancora, tra il qui e l'altrove simboleggiati appunto dalle due capitali, Torino e Roma. Ma è proprio da questo personaggio, un vero uomo senza qualità, che l'arte di Soldati ha saputo trarre un groviglio incandescente di sostanza umana, liberandolo da una quiete vuota e senza fondo

Dettagli


Autore
Soldati, Mario
Editore
bompiani
Anno
2019
Codice ISBN
9788845295119
Genere
Narrativa

Recensioni


Ancora nessuna recensione

Vuoi proporre un nuovo libro?