Confessioni di un misantropo

(2023)
Di Pozzani, Claudio
Libro inserito e revisionato da Biblioteca civica Berio Genova
Ancora nessuna recensione

Nell'ambito di Genova Capitale italiana del libro 2023 Il 14 dicembre 2023, alle ore 17 nei locali della Biblioteca Enrico Grego sita all’interno della sede principale dell’Ordine degli Avvocati di Genova, presso il Palazzo di giustizia, in Piazza Portoria 1 si terrà l’ultimo incontro dell’anno nell’ambito della rassegna letteraria dal titolo Non solo Codici a Palazzo - Un tè con l’autore, incontri che si tengono, indicativamente, una volta al mese, alla presenza di uno scrittore di libri prevalentemente di narrativa. Il progetto, patrocinato da Regione Liguria e Comune di Genova vuole promuovere la lettura e gli autori genovesi in considerazione del riconoscimento assegnato dal Ministero della cultura alla nostra città che quest’anno è capitale italiana del libro 2023. Arrivato a centotré anni, Athos Rossini, ex poeta, giornalista, terrorista ed ergastolano, membro del Quadrumvirato che per quasi un decennio ha retto una “dittatura dei creativi” a cavallo del 2030, ripercorre la propria parabola umana, artistica e politica durante un’intervista fiume in una trasmissione televisiva. Difende a spada tratta la sua rivoluzione, basata sul rilancio della cultura, dell’arte e della ricerca, sul superamento del lavoro tramite l’automazione, la nazionalizzazione di banche e finanza ma anche sull’eliminazione fisica degli oppositori interni. Dopo la trasmissione, Athos decide di pubblicare un memoriale ricco di sconvolgenti rivelazioni sugli attuali vertici politici ed economici, scatenando un terremoto che getta il Paese nell’anarchia della guerra civile. Con uno stile frizzante e vivace, Pozzani dà vita a un personaggio narcisista e incendiario, che tra le pagine di questo romanzo mette a ferro e fuoco i valori democratici, distruggendo il politicamente corretto con un sarcasmo corrosivo e travolgente.

Dettagli


Autore
Pozzani, Claudio
Editore
La nave di Teseo
Anno
2023
Codice ISBN
978-88-346-1471-6
Genere
Narrativa, politica

Biblioteche in cui trovarlo


Recensioni


Ancora nessuna recensione

Vuoi proporre un nuovo libro?