Il Romito di San Donato

(2001)
Di Anonimo Napolitano,
Libro inserito da Antonio Caccavale - Revisionato da Abîme de livres
Ancora nessuna recensione

Le vicende narrate in questo romanzo si svolgono nella seconda metà del XV secolo. Il Regno di Napoli è governato dalla dinastia degli aragonesi, iniziata con Alfonso I° il Magnanimo nel 1442. Protagonista del romanzo è un eremita, che si scoprirà essere Lucrezia D’Alagno, che era stata una giovane e sfortunata amante di Alfonso. L’anonimo autore dimostra una vasta conoscenza del contesto socio politico del Regno di Napoli all’interno del quale ha ambientato il racconto.

Dettagli


Autore
Anonimo Napolitano,
Editore
Istituto Geografico Editoriale Italiano
Anno
2001
Genere
Saggio storico

Recensioni


Ancora nessuna recensione

Vuoi proporre un nuovo libro?