Cronaca di una vendetta. La vera storia di Simone Pianetti

(2014)
Di Pianetti, Denis
Libro inserito e revisionato da admin
Ancora nessuna recensione

La vera storia di Simone Pianetti. Il suo passato ribelle, la giustizia solitaria, la fuga romanzesca. Una fra le più appassionanti vicende della Belle Epoque. Un enigma mai risolto. “…Ci sono pagine della nostra storia che il tempo non ha sbiadito, non ha ingiallito, non ha saputo o potuto farlo. Il 13 luglio 1914 è una di queste. Un secolo non ha spento, nella provincia bergamasca e in particolare nei paesi della Valle Brembana, la memoria di Simone Pianetti. La sua vicenda, così intrisa di risvolti drammatici e sentimentali, quasi romanzeschi, è riaffiorata più volte nel corso degli ultimi anni e lo farà tuttora, con questa ricerca, il cui obiettivo è quello di delineare in maniera definitiva, e il più possibile realistica, i termini nei quali si è svolta. Quella di Simone Pianetti è la storia di un uomo portato all’esasperazione da quei compaesani che egli vedeva come i rappresentanti di un potere ostile e ottuso, causa dei propri ripetuti fallimenti. Il suo sentimento di rivalsa si volse in un atto di giustizia solitaria che balzò all’onore, quello oscuro, delle cronache d’Italia e del mondo, che lo dipinsero come lo spietato assassino di sette persone. Non bastarono reggimenti di gendarmi e di soldati ad inseguirlo sulle impervie montagne; egli fu il protagonista di una caccia all’uomo senza precedenti, trovando tuttavia la complicità di pastori e di carbonai, che lo vedevano non come un assassino, ma come un “giustiziere”. Su queste opposte interpretazioni si spaccò anche l’opinione pubblica ..”

Dettagli


Autore
Pianetti, Denis
Editore
Corponove
Anno
2014
Codice ISBN
9788899219628
Genere
Fiction storica

Recensioni


Ancora nessuna recensione

Vuoi proporre un nuovo libro?