Schiavi della libertà

(2003)
Di Bondi, Daniele
Libro inserito e revisionato da F_Bellini
Ancora nessuna recensione

In una Modena resa sbiadita dal cinico sfondo degli anni '90, il giovane laureato in economia Lorenzo Borghi viene assunto alle dipendenze di un'enorme società di servizi, ma si trova risucchiato in un giro di corruzione ed affari tangentizi di dimensioni nazionali.Tra intrighi di denaro, sesso, automobili di lusso e sottili giochi di potere, si consuma una storia avvincente e suggestiva che, in un crescendo di suspense e colpi di scena, fa del rapporto fra libertà e destino, il centro della propria riflessione.

Luoghi

Dettagli


Autore
Bondi, Daniele
Editore
Redigono clandestine
Anno
2003
Codice ISBN
8887899711
Genere
Noir

Recensioni


Ancora nessuna recensione

Vuoi proporre un nuovo libro?