L'età fragile

(2023)
Di DI PIETRANTONIO, Donatella
Libro inserito da Virginia76 - Revisionato da Chiara89
Ancora nessuna recensione

Lucia, la protagonista del romanzo, vive nel paese sotto il Dente del Lupo, la montagna che ha dato nome a un terreno di famiglia, dove a 200 mt. dalla strada provinciale che sale da Pescara, sorge il relitto di un camping il quale "non può più essere abbandonato". La scritta "AMMAZZATELO" è ancora visibile sul muro anche se sono trascorsi trent'anni da quella sera d'agosto in cui scomparve la sua amica Doralice insieme a due escursioniste modenesi. La scritta incuriosisce Amanda, la figlia universitaria scappata da Milano all'inizio della pandemia, che perciò chiede spiegazioni alla madre. Lucia con poche parole e tanti silenzi racconta del processo all'assassino delle due campeggiatrici e della dura testimonianza di Doralice. Lei Lucia ha cercato di dimenticare come stanno facendo tutti gli altri: Doralice in Canada, Dario suo marito a Torino, il suo anziano padre sempre lì appena fuori dal paese. Indagherà la magistrata su fatti, luoghi, sospettati, testimoni, ma sarà Lucia a condurci nei luoghi interiori dei personaggi e del loro non-detto facendo emergere così la vulnerabilità e la fragilità di persone che devono affrontare svolte determinanti della loro vita e finalmente trovare la loro voce.

Dettagli


Autore
DI PIETRANTONIO, Donatella
Editore
Einaudi
Anno
2023
Codice ISBN
9788806255787
Genere
Romanzo

Recensioni


Ancora nessuna recensione

Vuoi proporre un nuovo libro?