La strana fuga del tempo

(2018)
Di Pinochi, Roberto
Ancora nessuna recensione

Ai Bagni di Montecatii nel 1882 arriva "per la prima volta" Guiseppe Verdi con la moglie Giuseppina Strepponi e un'amica, la cantante Teresa Stolz. Il Maestro di Busseto cerca di attenuare, nella tranquillità della città toscana e tramite le acque termali, l' ipocondria che lo perseguita. Nell'arco di tre settimane personaggi reali e immaginari danno vita a una vicenda dai risvolti intricati e che ha per sfondo un episodio giovanile del grande Maestro. Nel 1847, quando si era recato a Londra per la prima dell'opera "I Masnadieri", aveva amato una ragazza. Trent'anni dopo un misterioso documento, scoperto in circostanze fortunose, riprende le fila di una storia che sembrava persa nel tempo, proiettando una luce inaspettata su quella passione lonrtana.

Dettagli


Autore
Pinochi, Roberto
Editore
MdS Editore
Anno
2018
Codice ISBN
9788898942749
Genere
Narrativa

Recensioni


Ancora nessuna recensione

Vuoi proporre un nuovo libro?