Rime

(2019)
Di Morra, Isabella
Libro inserito da PierTibo - Revisionato da Chiara89
Ancora nessuna recensione

Edizione a cura di Gianni Antonio Palumbo. Isabella Morra, dolce poetessa petrarchista del Cinquecento italiano, lamenta il triste destino che la vede 'chiusa' nella sua Favale (oggi Valsinni); i suoi sentimenti si muovono tra invettive contro la mala sorte e la speranza di poter andare via, magari alla corte del re di Francia.

Luoghi

Dettagli


Autore
Morra, Isabella
Editore
Stilo Editrice
Anno
2019
Codice ISBN
9788864792255
Genere
Arte, Poesia, Autobiografia

Recensioni


Ancora nessuna recensione

Vuoi proporre un nuovo libro?